Dic 13, 2008 - Senza categoria    No Comments

CENTO SENZA SCONFITTE

Ancora dal libro “Lo stadio racconta” estrapoliamo questo passaggio [editoria – 13]:

“Cinque mesi e mezzo dopo la tragedia di Superga, il nuovo Torino corona un’impresa che è stata costruita da quei ragazzi morti nel rogo sul colle. E’ solo un primato statistico, ma significativo: il Torino raggiunge la centesima partita casalinga senza sconfitte, traguardo mai toccato da una squadra italiana. Questa storica sequenza è cominciata il 31 gennaio 1943 con il successo per due a zero nel derby ed è approdata – attraverso un bilancio di novanta vittorie e dieci pareggi – al confronto con il Milan. E’ già il Milan del trio svedese, che ha debuttato al completo in settembre. Anche il Torino ha due scandinavi nel suo trio centrale d’attacco: sono Bergtsson e Hjalmarsson. Proprio questi due dai nomi impossibili segnano due gol in apertura; per il Milan replica l’ala Rinaldi e, nella ripresa, pareggia Nordhal. Ma Carapellese – da ragazzo aveva giocato nel Torino e dopo Superga ha chiesto lui questo ritorno sentimentale – ha un ultimo guizzo dei suoi e contro gli ex compagni infila il gol della vittoria, poi difesa validamente da Moro.

 

 

P.S. – La serie del Torino si fermò proprio a cento partite: venne interrotta il 6 novembre 1949 in occasione del derby, vinto 3-1 dalla Juventus.”

 

CENTO SENZA SCONFITTEultima modifica: 2008-12-13T12:32:07+01:00da libellus1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento