Dic 11, 2009 - Senza categoria    No Comments

Novità

Negli ultimi giorni mi sono dedicato quasi esclusivamente alle cartoline. Anzitutto ho acquisito cartolina, francobollo e tessera telefonica dedicati a Valentino Mazzola nell’ambito della serie filatelica: “Giornata dello sport” [emissioni filateliche e postali – 96, 97, 98].

Ho poi trovato alcune cartoline interessanti: una dedicata al grande Torino con lo sfondo di Superga [cartoline II – 22]. Ne esistono molte riproduzioni, ma è raro trovarne di originali, risalenti all’epoca.

Altre due sono invece dedicate a realtà calcistiche minori: l’associazione calcio dilettantistica Rivoli, il cui stadio è dedicato a Ferruccio Novo, e la società dilettantistica Pro Borgo di Borgo Ticino (Novara), che ha intitolato il proprio impianto sportivo a Gigi Meroni. Con questi due oggetti ho deciso di inaugurare una nuova collezione riservata ad impianti sportivi, monumenti, strade ed altri luoghi dedicati alla storia del Toro ed ai suoi protagonisti, sia in Piemonte (anche per realtà sportive molto piccole) sia altrove. Ho quindi creato un album intitolato: “Extra moenia”, cioè “fuori delle mura cittadine”, che raccolga testimonianze di passione granata anche in realtà (calcistiche e non) lontane da Torino.

Prima curiosità di questo album, è lo Stadio Flaminio di Roma, che per alcuni anni – pochi lo sanno – fu dedicato al Grande Torino in ricordo dell’incidente di Superga. La cartolina da me ritrovata [extra moenia – 1] è in bianco e nero, e sul retro riporta la dicitura “ROMA Stadio Torino”.

Infine ho trovato un bell’esemplare abbastanza raro: è un cartoncino “funerario” che riproduce una formazione tipica del Grande Torino, realizzato a ricordo della squadra [miscellanea – 45]. È listato a lutto e riporta in calce tutti i nomi dei giocatori. Sul retro reca la dicitura:

 << La classica formazione del “TORINO” CAMPIONE D’ITALIA 1945 – 1950

4 maggio 1949 >>.

 

 

 

Novitàultima modifica: 2009-12-11T14:41:00+01:00da libellus1
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento